Qualcuno fermi l’Ilva. Adesso.

Ci sono delle immagini che non hanno bisogno di commento. Queste di oggi. Le ha realizzate e le sta facendo girare Fabio Matacchiera, del Fondo Antidiossina Taranto.

Oggi mi faccio sponda, ponte, veicolo di questa loro denuncia.
Guardate il video.
E poi provate a dirmi che una mediazione con l’Ilva è possibile.

 

 

Annunci

2 commenti

Archiviato in Attualità

2 risposte a “Qualcuno fermi l’Ilva. Adesso.

  1. è un assassinio alla umanità intera, l’ILVA deve pagare tutti i suoi morti e se pulisce in fretta i suoi dirigenti subito in galera!

  2. stefaniadivertito

    ciao Giuseppe, saiqual è ilmiosogno? che si realizzi un giorno il progetto di un tribunale penale sovranazionale per i crimini contro l’ambiente, che – hai ragione – sono crimini contro l’umanità. Perchè finchè chi è padrone dell’Ilva è amico, o in affari con questo o quell’altro politico, l’intreccio di connovenze non potrà portare alla giustizia. Da parte nostra, possiamo , anzi dobbiamo, solo continuare a lottare.
    ciao!
    Stefania

Lascia il tuo commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...